Calcolatrice: scientifica o grafica? Approfondimento, cosa sapere, info utili

L’universo delle calcolatrici è molto vasto e al suo interno si trovano diverse categorie di modelli. A seconda del grado di complessità dei calcoli che dobbiamo risolvere ci sono diverse tipologie di calcolatrici adatte.

Per scegliere il modello che più si adatta alle nostre necessità si devono analizzare diversi fattori. La prima domanda che ci dobbiamo sicuramente porre è quale sia l’effettivo utilizzo che dobbiamo fare con la nostra calcolatrice.

In questo articolo vedremo qual è la differenza tra una calcolatrice scientifica e una grafica. Vedremo in quel caso è consigliato l’utilizzo di una rispetto ad un’altra e quali sono le cose da sapere su entrambi i modelli. Continua la lettura per conoscere tutte le caratteristiche di questi due tipi di calcolatrice.

Calcolatrice scientifica: una sola definizione che comprende tante categorie diverse

Offerta1


CASIO FX-991EX calcolatrice scientifica – 552 funzioni, doppia alimentazione

  • Numero di funzioni: 552
  • Tipo di alimentazione: batteria
  • Calcolo di integrali, integrali definiti e differenziali

Offerta2


Casio Fx-570Es Plus 2 – Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display Naturale

  • Adatta per la scuola secondaria di secondo grado e università
  • Ammessa agli esami di maturità
  • Display naturale per inserire e visualizzare le espressioni numeriche così come appaiono sui libri…

Offerta3


Casio fx-991ES PLUS 2 Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display, Naturale

  • Ammessa agli esami di maturità
  • Display naturale per inserire e visualizzare le espressioni numeriche così come appaiono sui libri…
  • 24 livelli di parentesi

Con l’espressione calcolatrice scientifica si indica una grande categoria di prodotti molto varia. Le calcolatrici scientifiche possono essere infatti di diverso tipo. A seconda del grado di complessità di calcoli che possono risolvere e delle funzioni supportate, si differenziano in calcolatrici scientifiche non programmabili, programmabili e grafiche.

Per ogni tipologie di calcolatrice ovviamente si trovano in commercio molti modelli di marche differenti e di diverse fattezze.

Quello che hanno in comune le diverse calcolatrici è la possibilità di risolvere calcoli più complessi rispetto ad una calcolatrice classica. Oltre alle operazioni basilari infatti possiamo risolvere tutta una serie di calcoli più complessi, che si incontrano spesso in percorsi di studio di impronta matematica o scientifica.

A seconda poi della tipologia di calcolatrice si potrà accedere a tutta una serie di funzionalità aggiuntive, utili a chi le usa per lavoro o per studio a livello più alto.

Calcolatrice scientifica e calcolatrice grafica: qual è la differenza?

Ci sono molte differenza tra i diversi modelli di calcolatrice che si trovano in commercio. Sostanzialmente quello che più fa la differenza sono le diverse funzioni disponibili e la possibilità di programmare e memorizzare funzioni e operazioni per essere riutilizzate più volte.

Un’altra grande distinzione deve essere fatta tra le calcolatrici scientifiche più comuni e quelle grafiche.

Nella categoria delle calcolatrici scientifiche si raggruppano tutte le tipologie di prodotti che sono in grado di risolvere operazioni e funzioni complesse, con diverse possibilità per operazioni come logaritmi, radici quadrate, elevazione a potenza, e tante altre. Queste caratteristiche sono comuni a tutti i modelli e rappresentano la base di partenza.

Le calcolatrici scientifiche però possono essere anche molto sofisticate. Esse infatti si classificano a seconda del grado di complessità delle operazioni che possono essere risolte dai modelli specifici.

All’apice della complessità troviamo le calcolatrici grafiche. Esse sono speciali modelli di calcolatrici scientifiche che oltre alle funzioni sopra elencate sono in grado di elaborare grandi quantità di dati e produrre grafici con essi.

I grafici vengono generati dalla calcolatrice e visualizzati sullo schermo installato in questi modelli. Questo schermo spesso è anche a colori per visualizzare grafici più complessi.

Chi ha bisogno di una calcolatrice grafica rispetto ad una calcolatrice scientifica?

Offerta1


CASIO FX-991EX calcolatrice scientifica – 552 funzioni, doppia alimentazione

  • Numero di funzioni: 552
  • Tipo di alimentazione: batteria
  • Calcolo di integrali, integrali definiti e differenziali

Offerta2


Casio FX-CG50 Calcolatrice Grafica senza CAS con Display a 65.000 Colori, Grafici 3D e Alimentazione…

  • Display naturale con 65.000 colori
  • Funzioni: realizza grafici in 3D, menù a icone a colori, funzione picture plot
  • Ideale per la scuola secondaria di secondo grado e università e Ammessa agli esami di maturità,…

3


Calcolatrice Grafica NumWorks

  • Contiene tutte le caratteristiche necessarie per l’apprendimento della matematica in tutte le…
  • Utilizzo intuitivo e apprendimento rapido
  • Batteria ricaricabile a lunga durata inclusa

Le calcolatrici grafiche sono destinate ad una nicchia di usufruitori molto ristretta. Data la complessità di questo prodotto non sono infatti indicate per chi non ha padronanza della materia.

Le calcolatrici scientifiche classiche sono utilizzate da studenti di ogni grado e istruzione, dal liceo all’università.

Quelle grafiche invece sono utilizzate soltanto da ricercatori, statisti e professionisti che operano in settore matematico o scientifico.

Le calcolatrici scientifiche si differenziano da quelle grafiche anche per il prezzo. I modelli base costano circa 15-20 euro. Per acquistare una calcolatrice grafica invece è raro che bastino 100 euro. 

Questa differenza notevole di prezzo è dovuta alla differenza di componenti e materiali con cui sono realizzati i differenti modelli.

Sono laureata in comunicazione e sono una redattrice editoriale ed editor. Sono appassionata da sempre al mondo della scrittura e ho trovato la mia dimensione nelle scrittura per il web. Amo leggere e il mondo editoriale in genere. Sono inoltre appassionata di tematiche che riguardano la tecnologia e il digitale.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 CASIO FX-991EX calcolatrice scientifica - 552 funzioni, doppia alimentazione

CASIO FX-991EX calcolatrice scientifica - 552 funzioni, doppia alimentazione

  • Numero di funzioni: 552
  • Tipo di alimentazione: batteria
  • Calcolo di integrali, integrali definiti e differenziali
2 Casio Fx-570Es Plus 2 - Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display Naturale

Casio Fx-570Es Plus 2 - Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display Naturale

  • Adatta per la scuola secondaria di secondo grado e università
  • Ammessa agli esami di maturità
  • Display naturale per inserire e visualizzare le espressioni numeriche così come appaiono sui libri...
3 Casio fx-991ES PLUS 2 Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display, Naturale

Casio fx-991ES PLUS 2 Calcolatrice Scientifica con 417 Funzioni e Display, Naturale

  • Ammessa agli esami di maturità
  • Display naturale per inserire e visualizzare le espressioni numeriche così come appaiono sui libri...
  • 24 livelli di parentesi
4 Casio FX-82ES PLUS-2 Calcolatrice scientifica, 252 funzioni, 11 x 77 x 162 mm, nero

Casio FX-82ES PLUS-2 Calcolatrice scientifica, 252 funzioni, 11 x 77 x 162 mm, nero

  • Schermo naturale (naturale-v.p.a.m.) Mostra espressioni matematiche come le radici e le frazioni che...
  • Dispone di 252 funzioni, 24 livelli di parentesi
  • Matematiche elementali: calcolo delle frazioni, calcolo delle percentuali, fattorizzazione in numeri...
5 Canon 411967 Calcolatrice Scientifica

Canon 411967 Calcolatrice Scientifica

  • Ampio display LCD a due righe
  • 250 funzioni
  • Funzioni di calcolo interne fino a 16 cifre
Back to top
Calcolatrici scientifiche